---

Newsletter Dicembre 2020

Un primo bilancio sulle attività associative del 2020   

Siamo quasi alla conclusione del 2020 e possiamo fare un primo bilancio di questo difficile anno. Le attività erano partite con grande slancio ed entusiasmo nei primi due mesi grazie alla attivazione del ciclo di conferenze dedicato alla monetazione longobarda, alla assegnazione di due borse di studio a studentesse in occasione della XIII Edizione del premio Antenore Città di Padova e la realizzazione della medaglia di Padova 2020 Capitale Europea del Volontariato, consegnata in anteprima al presidente della repubblica durante la inaugurazione ufficiale di Padova 2020 capitale Europea del Volontariato a febbraio.

Medaglia Padova 2020 Capitale Europea della Cultura

Poi l'inevitabile blocco delle iniziative che il Covid 19 ha imposto a tutti noi. Abbiamo continuato a mantenere la nostra attività attraverso la piattaforma via WEB, alcune videoconferenze o la semplice telefonata. Abbiamo potuto incontrarci (nelle modalità consentite) nei mesi tra agosto e ottobre, a mantenere un aggiornamento attraverso le nostre NewsLetter e rendere disponibile del materiale per la lettura ma limitandoci rispetto alla funzione primaria di divulgazione della numismatica attraverso la aggregazione. A conclusione del 2020 desideriamo ringraziare i soci che hanno confermato il seguito associativo.

Pur non beneficiando pienamente delle iniziative i nostri soci ci hanno dato un segnale importante riconoscendo il valore della attività svolta in questi anni dalla associazione. ll Consiglio direttivo del Circolo Numismatico Patavino ha deliberato di donare ai propri soci la medaglia celebrativa di Padova 2020 capitale Europea del Volontariato.  Non essendo possibile organizzare un momento di incontro pubblico, gestiremo la consegna ed il saluto natalizio secondo le modalità consentite in questo periodo. I soci sono invitati a prendere contatto con segreteria@padovanumismatica.it per il ritiro della medaglia.

Con l'augurio che tale iniziativa possa essere apprezzata, contiamo ci si possa rivedere nel 2021 con i tradizionali appuntamenti a cui stiamo già lavorando.

Circolo Numismatico Patavino APS

Gianpietro Sanavia - Presidente-

Per informazioni sulle medaglie realizzate dalla associazione visitare la pagina dedicata  www.padovanumismatica.it

---

Zecca di Venezia: nel 2020 ricorrono i 150 anni dalla sua chiusura.

Il 17 febbraio 1870 n. 5527, dopo secoli di attivtà, viene decretata la chiusura della  "officina monetaria " a Venezia. Dal 1905 nell'edificio della zecca e' stata trasferita ila Biblioteca Nazionale Marciana.  Le stanze interne, ora usate come deposito di libri e sale lettura, un tempo erano le officine della Zecca.

Qui sotto una immagine dell'edifico della zecca da una stampa di fine 800 e la medaglia realizzata in occasione della visita alla Zecca dell'imperatore Francesco Giuseppe I 1856 nei sui territori del regno lombardo veneto.

---
RINVIATA-Conferenza - Struttura sociale militare religiosa dei longobardi: prima moneta nazionale

Italia dedica monete da 5 Euro e 20 Euro a Raffaello 

Per celebrare l’illustre artista di Urbino, Raffaello Sanzio, nel quinto centenario della sua morte, vengono coniate dalla Zecca Italiana due monete da 5 Euro in Argento e 20 Euro  Oro dedicate ai collezionisti 

Sul diritto viene rappresentato il ritratto di Raffello, mentre significativo il rovescio dove viene ripreso un particolare dell’affresco di Raffaello Sanzio “Scuola di Atene”

RINVIATA-Conferenza - Struttura sociale militare religiosa dei longobardi: prima moneta nazionale

La Scuola di Atene è un affresco (770×500 cm circa), databile al 1509-1511 ed è situato nella Stanza della Segnatura, una delle quattro "Stanze Vaticane", poste all'interno dei Palazzi Apostolici: rappresenta una delle opere pittoriche più rilevanti dello Stato della Città del Vaticano, visitabile all'interno del percorso dei Musei Vaticani. In alto, la scritta “Raffaello” delimitata da un semiarco di globetti che richiama la volta contenente l’affresco; nel campo, le date “1520” al centro, e “2020” a destra.

Per vedere le fasi di realizzazione della moneta, invitiamo a vedere il video reso disponibile dalla Zecca di Stato cliccando qui ...

---
PADOVA 2020 CAPITALE EUROPEA DEL VOLONTARIATO premiati i bozzetti per la medaglia

Come approfondimento di  numismatica  desideriamo segnalare uno scritto del Dr. Marco Donà dal titolo Augusto: la riforma monetaria dove illustra i motivi della riforma monetaria nel 23 a.C. 

---

Hai trovato interessante la newsletter associativa o qualche suggerimento da darci ? chiediamo un tuo riscontro scrivendo a   segreteria@padovanumismatica.it . Grazie 

Un arrivederci e a presto

 

Padova 06 Dicembre 2020 

Circolo Numismatico Patavino APS

__________________________________________________________________________

CIRCOLO NUMISMATICO PATAVINO APS | Padova  | cod.fisc.92002660287 www.padovanumismatica.it   e-mail: segreteria@padovanumismatica.it